Una giornata indimenticabile

Aeroporto di Pratica Di Mare
Celebrazione del Centenario Aeronautica Italiana

freccelogofreccetricolori76@machaurora.it


Con l’amico Giancarlo ci piazzammo in casa di suo fratello Roberto, Comandante dell’Aeronautica, che ci permise una visita capillare dell’aeroporto nonché la “prima fila” nella giornata riservata a militari e giornalisti.

Che spettacolo! Ogni nazione aveva mandato una rappresentanza in onore della nostra Aeronautica… c’era un numero esorbitante di aerei di ogni tipo.
Fra tutti primeggiava il nuovissimo Euroflyter, che per la prima volta era mostrato al pubblico, ed eseguì incredibili manovre sopra le nostre teste. Altrettanto mirabili le pattuglie acrobatiche, che si esibirono al meglio in quel indimenticabile pomeriggio di primavera.

ft4Il nostro ex Socio del Gruppo MACH AURORA, Roberto Magnani, ora Capitano pilota AMX presso il Gruppo Lanceri Neri,
ci ha guidato in un altra indimenticabile giornata.

Base Nato di Aviano

I ricordi si rincorrono, ed ecco che solo un anno prima una sostenuta delegazione del MACH AURORA, guidata dal nostro ineffabile Giacomo, si recava alla base Nato di Aviano per un altra imponente manifestazione.
ft3

Fino all’ultimo momento non si sapeva se gli Americani avrebbero mostrato il fantasmagorico F117. Bene! Eccolo li, alla fine della lunga fila di aerei esposti. Già dalle nove del mattino, attorniato da centinaia di persone, risultava difficile poter scattare una fotografia.
Badate che non esagero, quel giorno in aeroporto vennero stimate 500.000 presenze.
Data la vicinanza delle montagne, le manovre erano strettissime e quindi di grande effetto.
Indescrivibile l’emozione nel veder volare l’F117. Quando si presentò in pista per il rullaggio il vociare della folla immensa si interruppe di colpo. L’aereo, silenziosissimo, percorreva la pista lasciando udire il click delle macchine fotografiche!

Potrei trattenervi ancora raccontandovi di La Fertè, Dormunth, dei bellissimi musei di Sinsheimer e di Speyer in Germania, Di Sion, della visita alla base delle Frecce Tricolori a Rivolto.

Il Presidente Maurizio Assi

Contattateci e verrete con noi nelle nostre visite future.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *